Un altra batosta per il personale itp ex ee.ll dopo quella della mancata ricostruzione della carriera.

Il governo Monti abroga con un colpo di penna dalla sera al mattino, le classi di concorso C999 e C555, declassando tutto il personale ITP appartenente a tali categorie ad assistenti amministrativi o assistenti tecnici.

 Questa è la mannaia usata dal superesperto Bondi col decreto sulla spending review, alle spalle del personale in oggetto.

Detto personale, per chi non lo sapesse, sarà transitato nei ruoli del personale ATA a partire dal 30° giorno della pubblicazione del decreto, mantenendo lo stipendio percepito.

 Decreto che è stato già pubblicato il 6 luglio nella gazzetta ufficiale n. 156 e quindi a rigor di logica già a partire dal mese di agosto.

 A parere di esperti consultati, sembra che il provvedimento sia anticostituzionale perchè pur mantenendo lo stesso stipendio non può essere declassato una categoria di personale senza aver dato prima loro la possibilità di partecipare a corsi di riconversione sempre nell’ambito del ruolo docente.

Chi è interessato allerti il mondo politico e sindacale affinché questa ulteriore “porcata” non venga a perpetrarsi.

DA ORIZZONTE SCUOLA

Docenti sprannumerari ed inidonei, l’articolato della spending review red – I docenti inidonei dovranno transitare nei ruoli del personale amministrativo, tecnico e ausiliario con qualifica di assistente amministrativo e tecnico. Gli insegnanti tecnico pratici transitati dagli enti locali allo Stato transiteranno nei ruoli del personale non docente con qualifica di assistente amministrativo, tecnico o collaboratore scolastico. Viene inoltre normata la situazione del personale dipendente docente a tempo indeterminato che, terminate le operazioni di mobilità e di assegnazione dei posti, risulti in esubero. 13 Il personale docente dichiarato permanentemente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti, entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, con decreto del direttore generale dei competenti uffici scolastico regionale competente transita nei ruoli del personale amministrativo, tecnico e ausiliario con la qualifica di assistente amministrativo o tecnico. Il personale viene immesso in ruolo su tutti i posti vacanti e disponibili nella provincia di appartenenza, tenuto conto delle sedi indicate dal richiedente ovvero su posti di altra provincia a richiesta dell’interessato, e mantiene il maggior trattamento stipendiale mediante — 54 — 6-7-2012 Supplemento ordinario n. 141/L alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale – n. 156 assegno personale riassorbibile con i successivi miglioramenti economici a qualsiasi titolo conseguiti. Il personale docente dichiarato temporaneamente inidoneo alla propria funzione per motivi di salute, ma idoneo ad altri compiti, entro 20 giorni dalla data di notifica del verbale della commissione è utilizzato, su posti anche di fatto disponibili di assistente amministrativo o tecnico, prioritariamente nella stessa scuola o comunque nella provincia di appartenenza. 14. Il personale docente attualmente titolare della classi di concorso C999 e C555, entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto, con decreto del direttore generale del competente ufficio scolastico regionale transita nei ruoli del personale non docente con la qualifica di assistente amministrativo, tecnico o collaboratore scolastico in base al titolo di studio posseduto. Il personale viene immesso in ruolo su tutti i posti vacanti e disponibili nella provincia di appartenenza, tenuto conto delle sedi indicate dal richiedente, e mantiene il maggior trattamento stipendiale mediante assegno personale riassorbibile con i successivi miglioramenti economici a qualsiasi titolo conseguiti.

Annunci