DONATE

Con la caduta del Governo Renzi si allungano ancora i tempi per tentare una risoluzione della controversia che ci vede coinvolti.Senza un interlocutore Istituzionale si blocca di fatto l’azione politica intrapresa mediante la richiesta di audizione a Commissioni Riunite.
La cui data , prudentemente, si era deciso di calendarizzare solo dopo l’esito del Referendum. Ovviamente non appena ci si troverà di fronte ad un governo Istituzionale torneremo a pressare per fissare quanto prima l’incontro.

Intanto nei giorni scorsi (in piena campagna Referendaria) i rappresentanti del Comitato hanno avuto vari abboccamenti con rappresentanti e componenti delle due Commissioni suddette per incominciare a creare un clima quanto più favorevole possibile al momento dell’incontro tra la nostra delegazione e le Commissioni Governative.

Prosegue intanto , anche sotto il piano dei ricorsi legali, l’impegno del Comitato ATA-ITP ex EE.LL. per l’azione di rilancio delle varie iniziative finalizzate al riconoscimento dei diritti del personale transitato allo Stato dagli Enti locali ai sensi della legge 124/99 decise nell’Assemblea di Roma del 1 Ottobre 2016.
Quindi da domani saremo tutti impegnati per le due Assemblee Nazionali per il rilancio di nuove azioni legali che si terranno a :

– MILANO, il 13 Dicembre, dalle ore 15.00 alle 17.00, c/o Aula Magna dell’I.I.S. “Galileo Galilei”zona San Siro ,situato in via Paravia 31 (angolo Via Capecelatro), raggiungibile con i seguenti mezzi pubblici: da P.le Lotto (Metropolitana 1) bus 49 – 95 – 78

– FIRENZE, 16 dicembre ore 15 presso scuola statale “Istituto Bertrand Russell-Isaac Newton” Via Fabrizio de Andrè, 6 – SCANDICCI (FI) –( dalla stazione centrale S.M. Novella capolinea Tramvia che porta a SCANDICCI T1 Alamanni – Stazione direzione Villa Costanza )

Alle Assemblee parteciperà l’ Avvocato Sullam che spiegherà la nuova strategia dei ricorsi che partiranno a breve visto anche le diverse  sentenze positive chiedendo una “nuova temporizzazione”
Sistema che in molti casi, da calcoli effettuati , ci consente di recuperare quasi sicuramente uno o più scatti stipendiali.

Comunque sia ben chiaro a tutti che l’intento del Comitato è principalmente battersi per una risoluzione politica del nostro problema perché è l’unica via che ci restituisce in pieno i diritti “scippati” a tutti i colleghi.

Per questo dobbiamo essere pronti a scendere in piazza in tante altre prossime occasioni per dimostrare che non abbiamo demorso affatto ma che lotteremo fino al pieno riconoscimento, perché, un diritto negato, se è tale è garantito dalla Costituzione e ci deve essere restituito nella sua pienezza.
Per tutto quanto sopra, e, per essere pronti prossimamente dobbiamo essere uniti tutti insieme ATA ed ITP .

il Comitato ha deciso di rilanciare

LA CAMPAGNA PER IL TESSERAMENTO PER L’ISCRIZIONE AL
Comitato Nazionale ATA-ITP ex Enti Locali PER L’ANNO 2017

Si ricorda che La sottoscrizione è libera in base alle proprie disponibilita’ economiche

-bonifico sull’ IBAN n. : IT06 F076 0114 9000 0100 2441 929
-Bollettino su C.C.: n.:1002441929
intestato a : Comitato Nazionale Personale A.T.A. – I.T.P. ex EE.LL.

Il Coordinatore Nazionale                                  Il Presidente
Vincenzo Lo Verso                                         Antonio brunaccini

vincenzoloverso@tiscali.it             brunacciniantonio@alice.it

Annunci